Concessionario Ministeriale per il Tribunale
LOTTO COMPOSTO DA AUTOVETTURA

Prezzo base € 4.000,00

Inizio gara: 26/02/2021 09:00

Fine gara: 26/02/2021 15:00

Tipo di vendita: Con incanto

Procedura: CORPI DI REATO 8572RM/20

In aggiornamento

Numero Procedura 8572RM/20
Tipo Procedura CORPI DI REATO
Numero IVG 12/2020
Tipo vendita Con incanto
Modalità vendita Manifestazione di interesse
Prezzo base € 4.000,00
Valore bolli 16,00
Diritto Asta 10.00% + IVA 22%
Rilancio € 50,00
Tribunale Tribunale di CAGLIARI

Maggiori dettagli sulla vendita online

Inizio gara 26/02/2021 09:00
Fine gara 26/02/2021 15:00

Ultimo aggiornamento 15/02/2021 13:03

Scheda pubblicata sul sito IVG il 15/02/2021 00:00

Stampa Scheda

Dettaglio Lotto

Genere MOBILI
Categoria AUTOVEICOLI E CICLI
Titolo LOTTO COMPOSTO DA AUTOVETTURA
Abstract

VENDITA PER PUBBLICI INCANTI

Dettaglio Beni

Indirizzo C/O PAGLIA ANNA-VIA STAZIONE 15/17
Tipologia AUTOVEICOLI E CICLI
Categoria AUTOVETTURE
Descrizione

RE 8572RM/20 – LOTTO IVG 12/2020
LOTTO COMPOSTO DA AUTOVETTURA MASERATI 222 TG. RM00451W SENZA DOCUMENTI NELLO STATO DI FATTO E DIRITTO IN CUI SI TROVA VEDERE AVVISO DI VENDITA

VENDITA AD INCANTO IN LOCO/IN SEDE
MODALITA’ PARTECIPAZIONE:
Le persone interessate all’incanto dovranno presentarsi il giorno della vendita all’indirizzo indicato, per l’orario contattare il numero 333/3700909.
Modalita’ di pagamento.
Il pagamento delle aggiudicazioni dovrà essere immediato e nelle seguenti modalità:
Importo fino a € 2.999,99 (come da normativa vigente) per contanti o assegni circolari intestati a: “Istituto Vendite Giudiziarie Cagliari”
Importo pari o superiore a € 3.000,00 (come da normativa vigente) a mezzo assegni circolari intestati a: “Istituto Vendite Giudiziarie Cagliari”
Vendita di veicoli targati con o senza documenti:
A titolo informativo si precisa che per il regolare passaggio di proprietà di un bene registrato sono necessari:
 Copia conforme verbale di vendita, da richiedere, a cura dell’interessato, alla Cancelleria del Tribunale competente nei tempi e modi dell’Ufficio Pubblico;
 Bolletta ministeriale, rilasciata dall’I.V.G. al momento del pagamento.
Ove risultino mancanti i documenti dei veicolo (libretto di circolazione e certificato PRA o altro) sarà onere dell’acquirente provvedere, a sua cura e spese, alla richiesta dei duplicati presso gli uffici competenti.
L’aggiudicatario dovrà immediatamente iniziare l’iter previsto per il passaggio di proprietà al Pubblico Registro Automobilistico PRA anche per tramite di un’agenzia.
L’aggiudicatario dovrà provvedere a sua cura ed onere alla cancellazione di eventuali gravami (ipoteche, pignoramenti, …) trascritti sul bene acquistato.
Il costo del passaggio di proprietà è a carico dell’acquirente.
Ritiro del bene: il ritiro del bene, previo pagamento del saldo prezzo, dovrà essere effettuato immediatamente dopo aver effettuato il passaggio di proprietà.
Visione dei beni presso la sede I.V.G. e non in caso di vendita in loco: • I beni sono visionabili previo appuntamento telefonico al numero 333 3700909.
• Il ritiro dei beni, previo pagamento del saldo prezzo, dovrà essere effettuato entro i termini indicati dal commissionario via mail. • Nel caso l’acquirente non provvederà al ritiro dei beni entro i termini previsti, decorreranno i diritti di custodia che variano in virtù del giorno e delle dimensioni del bene.
Ove i beni aggiudicati si trovino in loco, si precisa fin d’ora che non è possibile esercitate la custodia poiché il lotto acquistato trovasi all’interno di immobile di proprietà di terzi, di cui l’IVG non dispone delle chiavi d’accesso.
Il ritiro dei beni, previo pagamento del saldo prezzo, dovrà essere effettuato entro i termini indicati dal commissionario via mail.
In ogni caso l’IVG non risponde di:
 Danni e/o contestazioni sui beni acquistati;
 Difficoltà e/o onerosità legate all’asporto dei beni.
Informazioni a carattere generale:
• I beni vengono venduti come visti e piaciuti senza pertanto alcuna garanzia sulla loro funzionalità o possibilità di recesso da parte dell’acquirente insoddisfatto. • Non risultando la vendita nell’ambito di procedura espropriativa equiparabile alla nomale immissione dei beni sul mercato ai fini dell’applicazione di tutte le normative vigenti in materia di sicurezza e, in particolare, grava sull’acquirente l’obbligo di procedere, prima della messa in servizio o della rivendita del bene (o dei beni) acquistato, alla verifica dell’esistenza dei requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente.
Il presente programma potrà subire modifiche in seguito a provvedimenti della Cancelleria del Tribunale o altro. Si invitano pertanto gli interessati alle vendite a prendere contatto con la nostra sede, in modo da verificare eventuali sospensioni, estinzioni o altro delle procedure.
Si precisa, inoltre, che la pubblicità può essere soggetta ad errori o refusi, si consiglia pertanto di verificare le informazioni pubblicitarie contattando i nostri uffici (tel. 070/2299036).
Istituto Vendite Giudiziarie di Cagliari: Tel. 070/2299036 – Fax 070/2298298
Sito internet: http://www.cagliari.astagiudiziaria.com – email: ivg.cagliari@tiscali.it
Sede: Selargius, Via del Lavoro – Loc. Su Pezzu Mannu, S.N.

MOBILIARE - DELEGA PARTECIPAZIONE